Palazzo Florio

Anno di creazione 1996
Tecnica Litografia
Dimensioni 500x350 mm
Provenienza Donazione
Ubicazione Palazzo Politi Camavitto, scala, piano terra
Autore Valerio Pilon (Castagnaro, 1929)

L'artista assembla intuitivamente in queste litografie alcune parti architettoniche degli edifici che ospitano le sedi dell'ateneo udinese, ovvero i palazzi Caiselli, Florio e Antonini Cernazai, il complesso di via Cotonificio, il collegio Tomadini, l'ex convento degli Agostiniani e il Piazzale Kolbe.

Facciate, balaustre, cancelli, stemmi e altri particolari che hanno catturato l'attenzione di Pilon sono colti frontalmente e resi sulla lastra con un trattamento del disegno e del colore quasi naïf, senza tuttavia disdegnare una certa attenzione per il dettaglio, come quello, ad esempio, della trama dei conci che contornano i portoni degli edifici. In alcune litografie compaiono anche vedute complete dei palazzi, riproposte come se fossero delle vecchie fotografie in bianco e nero. Tutto il materiale rappresentato assume un carattere illustrativo che identifica le peculiarità di ciascuna delle sedi universitarie.