1982 - 1992

Anno di creazione 1994
Tecnica Acrilico su carta
Dimensioni 40x32 cm
Provenienza Donazione
Ubicazione Palazzo Florio, Secondo piano, ufficio personale, stanza 216
Autore Carlo Cossutti

Seppur vicine l'una all'altra, le due figure sembrano isolate; i loro volti, simili a maschere pallide e surreali, subiscono una deformazione che ricorda vagamente l'opera di Francis Bacon. Gli sguardi non si incontrano: rivolti in direzioni opposte, esprimono un senso di solitudine ed incomunicabilità, immersi come sono nell'amaro spaesamento della contemporaneità.